Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5



L'edizione odierna di Tuttosport, dopo un confronto sulle strategia di mercato tra il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri e la dirigenza, il club bianconero ha deciso di virare principalmente i suoi sforzi per la sessione invernale del calciomercato sul fantasista olandese classe '84 del Galatasaray Wesley Sneijder. Il calciatore sotto contratto con la formazione fino a giugno 2016, l'ex calciatore dell'Inter è una delle vittime più illustri della grave crisi finanziaria che ha colpito il club di Istanbul, che non gli versa lo stipendio con regolarità da 3-4 mesi. Per questo motivo, l'entourage di Sneijder è pronto a forzare la mano con la dirigenza della formazione turca per arrivare ad una rescissione unilaterale del contratto con effetto immediato, che permetterebbe alla Juventus di risparmiare gli 8 milioni richiesti per il numero 10. Marotta, dopo aver già sondato gli umori degli agenti di Sneijder, è disposto a mettere sul piatto un ingaggio netto complessivo di 4,5 milioni di euro per i prossimi 18 mesi. Sullo sfondo, resta comunque la pista alternativa che porta a Shaqiri del Bayern Monaco, trattato anche dall'Inter e per cui il Liverpool ha presentato ad oggi l'offerta più vantaggiosa.

About Fattore Campo

Appassionati di tecnologia e calcio danno sfogo alla creatività scrivendo per fattorecampo.com
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top