Slider[Style1]

Style2

Style3[OneLeft]

Style3[OneRight]

Style4

Style5



Ha solo 20 anni ed è già il nuovo idolo dei tifosi del Rosario Central. Del resto, se la squadra di Eduardo Coudet guida la classifica del campionato argentino a punteggio pieno, è anche merito suo. La storia di Cervi con le Canallas comincia nel 2001, quando a 6 anni entra a far parte delle selezioni giovanili del club. L'esordio in prima squadra arriva nel novembre 2014 con Miguel Angel Russo in panchina. Coudet, suo successore, ne rimane letteralmente conquistato e gli costruisce la squadra attorno nel suo 4-3-3. L'ex Villarreal, Marco Ruben, al centro dell'attacco, Niell da una parte e Cervi dall'altra con tanto di numero dieci sulle spalle. La ricetta del tecnico è micidiale. El Chucky cresce partita dopo partita e fa innamorare il popolo rosarino con giocate come questa.

About Fattore Campo

Appassionati di tecnologia e calcio danno sfogo alla creatività scrivendo per fattorecampo.com
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Post a Comment


Top